Come scrivere un comunicato stampa


Non devi essere un giornalista per avere le basi per scrivere un comunicato stampa funzionante. In questo post analizzerò gli elementi importanti per un buon comunicato stampa.

Parto dalla domanda: “In cosa consiste un buon comunicato stampa?”

In genere, qualsiasi comunicato stampa si ritrovano i seguenti sette elementi:

  1. Titolo: deve essere forte. Le persone sono interessate a come cresce un’azienda, a chi vende e alla sua salute finanziaria. Si deve lavorare sul titolo del comunicato sino a quando non cattura l’attenzione del lettore. In fondo è un esercizio che facciamo ogni giorno quando apriamo un giornale: leggiamo per primi gli articoli con un titolo che ci “prende”, che anticipa quanto stiamo cercando in esso.
  2. Sottotitolo o sommario: una singola frase riassume l’intero contenuto del comunicato stampa. Può essere tanto importante quanto l’intestazione perché dà ai lettori un assaggio del contenuto da seguire. In altri termini il sommario svolge il compito di un trailer di presentazione di uno spettacolo o di un film.
  3. Paragrafo di apertura: deve essere forte e includere informazioni pertinenti, ovvero cosa tratta il comunicato stampa, chi influenza e perché dovrebbe essere letto. Se parli di un evento o di un lancio, devi menzionare anche quando avverrà.
  4. Parte intermedia: serve ad aggiunge peso all’articolo e può includere testimonianze, statistiche, dettagli di ricerca ed estratti di casi studio.
  5. Conclusione: si tratta di una sintesi del comunicato che include anche un invito all’azione o dettagli su dove trovare maggiori informazioni sull’argomento.
  6. Scheda/biografia: include un breve profilo dello studio o del professionista e informazioni di contatto.
  7. Note: comprendono logo dello studio o azienda, data del comunicato stampa. Aggiungete anche cinque righe sullo studio o azienda di cui parla il comunicato stampa, in modo da illustrare cosa fa o una telegrafica nota biografica se si tratta di una persona. Queste righe servono a rendere più chiaro il quadro della situazione.

Come scrivere un comunicato stampa
Completa il comunicato con luogo e data, possono essere indicati all’inizio, firma completa di nome e cognome. La firma è importante perché aggiunge credibilità e affidabilità alla notizia che si propone. Dopo la firma inserire sempre i dati di contatto: indirizzo fisico di lavoro, telefono, indirizzo di posta elettronica, profili social professionali, elementi utili al giornalista per eventuali interviste e approfondimenti.

By | 2017-11-20T12:10:25+00:00 27 Dicembre 2017|Categories: Marketing|Tags: |

About the Author:

CMC (Certified Management Consultant, socio APCO n.ro 1994/2088), consulente e blogger. Autore di Il marketing del consulente e di Marketing per l’avvocato e lo studio legale, entrambi editi da Franco Angeli. Contatto: info@vladimirobarocco.it

Leave A Comment