Cura la tua presentazione per i media

L’abilità di ottenere segnalazioni da parte della stampa o degli influenzatori è una dote che ogni professionista deve padroneggiare per ottenere la pubblicazione di suoi articoli o comunicati stampa su suoi progetti o specifiche attività, ma anche semplicemente ricevere publicity. L’obiettivo finale è lo stesso, far sì che giornali o riviste specializzate diffondano le informazioni ricevute con il loro pubblico.

Ecco consigli essenziali per iniziare con il piede giusto:

1. Ricerca del target della rivista. Leggerne alcuni articoli per avere un’idea dei temi trattati e del tono da adottare. Una volta scoperta la prospettiva della pubblicazione sarete in grado di scrivere il vostro articolo o la notizia “a misura” dei suoi lettori.

2. Ricerca degli interlocutori. Non indirizzate la vostra comunicazione in modo generico, speditela al redattore che segue le notizie o le rubriche di vostro interesse. Vi saranno di aiuto le informazioni contenute nel colophon, spazio in cui si riportano le notizie essenziali: editore, data, direttore responsabile, redattori e segreteria di redazione. In molte riviste i nomi dei redattori sono accompagnati dal loro indirizzo di posta elettronica. Investite del tempo per trovare questi nominativi e adattate la vostra presentazione per renderla unica.

3. Costruisci una comunicazione “mirata” al tipo di rivista.

Elenca le tre regole di un buon inizio, puoi concentrarvi sul tono da usare per la tua presentazione per differenziarti e uscire dal gruppo. Per ottenere l’attenzione del destinatario scegli un titolo che deve contenere una notizia e fai in modo di essere breve, semplice. Aiuta la lettura con grassetti senza esagerare. Ti potrà essere di aiuto questa scaletta:

  1. Presentati e riporta un link al tuo studio; mostra anche che hai fatto una ricerca.
  2. dai le notizie, mostra che hai altra documentazione da offrire con un elenco di titoli di interesse per la rivista.
  3. Aggiungi i tuoi recapiti (telefono e casella di posta elettronica). Non inserire mai “Non vedo l’ora di sentirvi” o frasi simili. Se la notizia fornita o l’articolo inviato sono buoni e di loro interesse, di sicuro, si metteranno in contatto.
  4. Ringrazia e assicurati di ripetere ancora il loro nome. Le persone amano vedere e sentire il loro nome.

Per aumentare la probabilità di leggere la tua notizia, invia un comunicato stampa scritto con piglio da cronista.

By | 2017-11-20T12:06:05+00:00 13 Dicembre 2017|Categories: Social marketing|Tags: |

About the Author:

CMC (Certified Management Consultant, socio APCO n.ro 1994/2088), consulente e blogger. Autore di Il marketing del consulente e di Marketing per l’avvocato e lo studio legale, entrambi editi da Franco Angeli. Contatto: info@vladimirobarocco.it

Leave A Comment